Cristian Marcia >> Katia Ricciarelli battezza l’Accademia

Domenica 29 agosto 2004

È ormai ai nastri di partenza la quarta edizione dell’Accademia Internazionale di Musica di Cagliari, la consueta settimana di masterclasses con autorevoli concertisti che provengono dalle maggiori istituzioni di formazione europee. Da mercoledì più di 120 allievi varcheranno la soglia del conservatorio Pierluigi da Palestrina per seguire fino al 9 i corsi organizzati dall’associazione “Sardegna in Musica”, in collaborazione con il conservatorio. Scaturita dall’iniziativa di Cristian Marcia, chitarrista e direttore artistico di “Sardegna Musica”, e dal presidente dell’associazione Luca Marcia, convinti che il confronto con maestri di livello internazionale rappresenti per i giovani allievi una preziosa occasione di stimolo, nelle tre precedenti edizioni l’Accademia Internazionale ha richiamato a Cagliari da tutto il mondo 400 tra cantanti e strumentisti e ha favorito molti talenti isolani che hanno così avuto un’ottima opportunità di frequentare dei corsi di perfezionamento di altissimo livello in Sardegna. Più di un terzo degli iscritti proviene anche quest’anno dal Giappone e dalla Corea; a essi si aggiungono studenti che arrivano dagli Stati Uniti, dall’Australia e dall’Europa, con un’ampia rappresentanza di allievi francesi, spagnoli, inglesi, tedeschi, polacchi, croati e, naturalmente, italiani. Se l’età degli allievi spazia dai 15 ai 30 anni, le classi più numerose sono ancora una volta quelle di pianoforte di violino. La ricetta dell’Accademia Internazionale è collaudatissima: nove giorni di coinvolgimento assoluto nella pratica strumentale e vocale, con lezioni che si svolgono in conservatorio dal mattino alla sera, sotto la guida di un corpo docente che rappresenta il vero punto di forza del progetto. L’incontro di solisti di formazione internazionale ma di differenti scuole musicali, infatti, ha conferito alla frequenza di questi corsi un valore ragguardevole, ampiamente confermato dalle mete raggiunte dagli stessi studenti partecipanti. Tra i professori invitati dall’Accademia Internazionale fin dal suo debutto spicca il nome del soprano Katia Ricciarelli, madrina dell’evento, che ha eletto questa sua masterclass in Sardegna a vero e proprio appuntamento annuale con giovani talenti vocali desiderosi di accostarsi al mondo operistico. Per il 2004, l’Accademia Internazionale di Musica di Cagliari avrà come docenti alcuni grandi protagonisti della scena internazionale: mentre Katia Ricciarelli, infatti, terrà il corso di canto e Gerard Poulet, Roland Daugareil, Michael Hentz, Silvia Marcovici e Tomasz Tomaszewski quelli di violino, ecco per il pianoforte nomi del calibro di Jean-Marc Luisada, Jacques Rouvier, Bruno Rigutto, Prisca Benoit, Yukio Yokoyama e Ludmila Berlinskaia. Ancora: Roland Dyens, Jean Ferrandis, Michel Mikalakakos, Markus Nyikos, Alain Meunier.

da L’Unione Sarda